Reset "service" su F 800 GS in casa.

Giusto perchè non avevo un bel tubo da fare, mi sono convinto ad attrezzarmi per connettermi alla centralina del GS. Non che il service acceso fisso che indica il tagliando scaduto da fare mi disturbasse, ma infomrandomi qua e la ho visto che c'era anche la possibilità di convertire l'indicazione del consumo da litri per chilometri, a chilometri per litro che preferisco di gran lunga. Ritrovo due vecchi OBDII che avevo in giro per il box, ordino il cavo di connessione, che casualmente era in offerta su amazon, e scarico la versione free di motoscan.

       

Una volta messe insieme tutte le parti necessarie, collego e faccio le prime prove con i due OBDII. Sapevo per certo che quello grande nella foto qui sopra a sinistra non avrebbe funzionato, e cosi è stato, le speranze sul piccolo invece hanno dato qualche risultato. Le foto qui sotto mostrano dove si trova la presa diagnostica, e cavo adattatore montato con OBDII in funzione alimentato con il led rosso acceso.

    

Diciamo che la cosa non è da prendere sottogamba, maneggiare la centralina nel modo sbagliato potrebbe fare danni non da poco, siete avvisati... comunque, procedo, colego il telefono con l'app motoscan e tutto va on line senza troppi problemi. Avrei potuto scrivere ogni singolo passo fatto per fare la procedura, ma ho preferito fare un video in presa diretta su tutti i passaggi che è molto più chiaro. Posso segnalare che ho avuto problemi dopo la prima connessione e reset del service, che non riuscivo più a collegarmi con la moto. Riavviato tutto più volte, telefono compreso ma niente... gia pensavo di aver fatto i danni e aver chiuso definitivamente la centralina a vita... invece è bastato rimuovere l'associazione bluetooth dell'OBDII e ricreare il tutto da capo per mettere di nuovo tutto in comunicazione. Qui sotto il video del reset service andato a buon fine, e del fail per la conversione da L per 100km a km litro.

Qui sotto il tentativo di conversione del calcolo del consumo fallito, lo sviluppatore del software mi ha segnalato che probabilmente il problema è l'OBDII che ho usato che è un clone cines che non supporta lo scambio messaggi di lunghe stringhe di comando. In effetti al test di connessione mi da proprio un avviso del genere, dice comunicazione ok, ma possibili problemi con lo scambio messaggi. Giusto per curiosità ho voluto verificare il voltaggio rilevato dalla centralina e quello rilevato dallo strumento aggiunto. C'è uno scarto di 0,2 Volt che probabilmente deriva dal fatto che lo strumento è collegato diretto sulla batteria, mentre la centralina magari prima di fare la lettura del volttaggio attraversa una serie di componenti in più che forse generano il calo di 0,2 Volt.

Mi sono messo gia alla ricerca di un altro OBDII che sia compatibile con motoscan, appena ho novità come al solito aggiorno l'articolo....

 

AGGIORNAMENTO 17/08/2019:

Ritengo molto importante riportare qui alcune precisazioni che lo sviluppatore ha lasciato nel mio video, dove specifica che alcuni passaggi che ho fatto non sono necessari in realtà e, sopratutto, raccomanda di usare un OBDII diverso dal clone cinese che ho usato che mi conferma che è parzialmente funzionante, cioè non è possibile scambiare con la centralina della moto stringhe di comandi lunghe. Qui sotto riporto quanto scritto dallo sviluppatore sotto il mio video pubblicato su youtube:

Wladimir Gurskij

  
gemini trentuno
 
Wladimir Gurskij
 
gemini trentuno
@Wladimir Gurskij many thanks.... I'll try again.

Stampa   Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna