Fusibili Atlantic 500 "FUSI"

Un utente del sito ha avuto delle difficoltà con il suo altalntic 500, Nico65, che ha gentilmente fornito delle immagini che possono aiutare altri utenti che hanno lo stesso scooter, o derivati dal motore che monta. Si tratta del porta fusibile che è stato posizionato vicino lo sfiato degli acidi della batteria, e, qualche volta, capita che questi vapori con il tempo facciano i loro danni.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Le foto purtroppo vengono da un cellulare e sono quello che sono, comunque fanno capire bene di che si tratta. Nico ha riferito che cominciava ad avere problemi al voltometro sul cruscotto che, a motore avviato, indicava un voltaggio di appena 11v.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Normalmente a motore avviato alla batteria devono arrivare circa 13v, con oscillazioni da 12,5 fno anche a 14. Il portafusibile ridotto in quella condizione faceva rilevare un valore sballato. Una volta ripristinato il portafusibile, i valori di ricarica a motore avviato sono tornati normali per un pò di tempo.... poco dopo però, il regolatore di tensione è schiattato indicando ricariche fino a 17v facendo accendere l'allarme EFI. Anche questo è un tipico difetto di questo motore che a suo tempo capitò anche a me.

Aggiornamento 16/6/2016

Metto in evidenza qui sotto un suggerimento ricevuto nei commenti qui sotto, che merita attenzione come possibile soluzione per molti di questi casi:

ho unatlantic 500 anche io e mi sono ritrovato piu volte nella vostra situazione di cambiare fusibili perche si scioglievano , ed ero anche io convinto che la causa era l acido della batteria. fino a quando un giorno mentre x l ennesima volta stavo sistemando i fusibili sciolti. x mia fortuna e passato il mio vicino di casa elettrauto. mostrandogli il problema. ha subito trovato la soluzine. in pratica mi ha detto che non era la batteria il problema ma troppo assobimento.. mi ha dato un fusibile da 25. pero di camion.. da allora dopo aver sostituito il fusibile con quello x camion dai comini che avevo.. non da piu problemi di batteria e voltaggio.


Stampa   Email

Commenti  

-1 # Paolo Corrado 2015-07-02 10:58
Ciao Nico65, ho il tuo stesso problema, ho messo la batteria nuova, cambiati i fusibili, dopo due giorni ho uno di questi fufibili completamento fuso nel suo alloggiamento.

Come hai risolto questo problema? cambiare il fusibile basta? aumento/diminuisco l'amperaggio?

lascio la mia email

Aiutatemi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
+1 # paolo.f 2015-07-02 16:38
Ciao, se ho capito bene, hai trovato i fusibili fusi, li hai cambiati, e due giorni dopo ti sei ritrovato nella stessa situazione.
Sul cruscotto che voltaggio rilevi? range tra 12 e 14?
Cambia anche il portafusibile, se questo è deformato, potrebbe far fare contatto tra i cavi sotto, e il fusibile sopra, con una superficie inferiore al normale. quando la corrente è costretta a passare su sezioni di cavo (connessioni comprese) di minore superficie, diametro, o minore sezione, come preferisci chiamarla, sviluppa calore che può portare a queste cose.
Non devi assolutamente cambiare il valore dei fusibili, rischi grosso se lo fai, ci sono proprio a protezione per il valore esatto che serve al circuito.

Quindi, per me devi solo cambiare portafusibile, e fusibili nuovi, magari allungando i cavi spostando il tutto lontano dallo sfiato della batteria.... se ti è possibile.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
+1 # paolo corrado 2015-07-06 10:45
Ho risolto cambiando il portafusibile e fusibili (si era sciolto a causa della vicinanza dello sfiatatoio della batteria).

il voltaggio che rilevo lo vedo un po altalenante, tra 10,5 e 13,9... non è stabile (forse è normale?). sicuramente seguirò il consiglio di allungare i fili e portare i fusibili lontano dalla batteria.

grazie mille del consiglio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
+1 # paolo.f 2015-07-06 10:51
Ciao,
Certo che oscillare fino a 10,5 in moto senza che ci sia una causa precisa, tipo accensione fari alti, 4 frecce, o altra richiesta di corrente, è un pò bassino... Se però non hai la spia efi accesa puoi andare secondo me.
L'altro problema cronico di questo motore è il regolatore di tensione, e te ne accorgi perchè l'efi si accende, e hai voltaggi magari fino a 17v.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # paolo corrado 2015-07-06 11:12
ho appena provato...ho acceso solo il quadro 11,0... ho messo in moto 12,2... ho spento e riacceso solo il quadro 12,2.

La spia EFI non mi si accende.

In questi giorni cercherò di tenere sotto controllo i voltaggi, e controllare lo stato dei fusibili. il massimo picco è stato 14!

Se riscontro altre anomalie scriverò.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
-1 # paolo.f 2015-07-06 12:46
mi pare nella norma il voltaggio... deve stare entro i 14 massimo massimo qualche evento a 14,2
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # roberto 2016-05-17 12:54
salve, a me succede, ke i fusibili, vicino alla batteria, specie quello ke ricarica la batteria, si fonda....misurato corrente, sembra normale,dp poco ke è acceso si surriscalda da fondere il fusibile...cosa può essere?? la carica la da 12...13.voltal minimo 10...11..grz,sapete dirmi qualkosa??
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
-1 # paolo.f 2016-05-17 14:06
Ciao, detta cosi è molto strana la cosa.... :o Sei sicuro che alla batteria con motore in acceso rilevi dai 13v ai 14v? ha la spia EFI accesa? il surriscaldamento indica che comunque c'è una resistenza elettrica in azione che dissipa calore... hai misurato la batteria scollegandola dalla moto che voltaggio ti da? per caso è lei che è in corto e genera correnti parassite strane?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # antonio fa.fa 2016-06-16 08:59
salve ragazzi.
ho unatlantic 500 anche io e mi sono ritrovato piu volte nella vostra situazione di cambiare fusibili perche si scioglievano , ed ero anche io convinto che la causa era l acido della batteria. fino a quando un giorno mentre x l ennesima volta stavo sistemando i fusibili sciolti. x mia fortuna e passato il mio vicino di casa elettrauto. mostrandogli il problema. ha subito trovato la soluzine. in pratica mi ha detto che non era la batteria il problema ma troppo assobimento.. mi ha dato un fusibile da 25. pero di camion.. da allora dopo aver sostituito il fusibile con quello x camion dai comini che avevo.. non da piu problemi di batteria e voltaggio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
-1 # paolo.f 2016-06-16 09:27
Ciao,
GRAZIE per il prezioso contributo e suggerimento, merita di essere messo in evidenza nell'articolo che ho scritto.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Sebarman 2016-09-20 15:19
Il mio meccanico ha montato un fusibile da 30,vi saprò dire,ma anche a me si era fuso l'alloggiamento!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # luchetto 2017-05-06 10:11
Ciao Paolo
Ho anche io lo stesso problema. Sono quel ragazzo della pompa dell'acqua che ti ha scritto un po di tempo fa.
Allora questi scooter a minimo portano il voltaggio intorno agli 11.5 più accelleri più produci. Avendo il modello quello che ha le luci accese anche di giorno, il volt non superano i 13 13.4 al massimo a volte anche 13.6. Io ho gia sostituito 3 porta fusibili l'ultimo ho anche aumentato leggermente la sezione dei cavi e lasciando sempre lo stesso numero del fusibile e cioè 30. Ho portando il tutto nel bauletto cosi rimane tutto fuori dal vano batteria cosi da tenere il tutto sotto controllo. Da premettere che la prima volta lo statore e andato in fumo, bruciando anche il regolatore. Ma ha continuano a scaldare e squagliare fusibili e portafusibili. Mo vediamo se anche cosi con i fili maggiorati di poco possa ancora scaldare. Ps ho controllato tutte le masse possibili e immaginabili avendo lo schema del circuito elettrico.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
+1 # paolo.f 2017-05-06 12:00
Ciao :-)
Da quello che scrivi hai fatto tutto il possibile immaginabile per questo tipo di problema. mi viene solo da suggerirti di verificare il voltaggio in uscita dallo statore... mi pare circa 54v in alternata a forse 5000 giri, sul manuale d'officina trovi tutti i numeri precisi di riferimento.

Se ti va, puoi mandarmi le foto del tuo lavoro cosi le integro in questo articolo, magari aiuta altri che hanno questo problema cronico.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
+1 # luchetto 2017-05-06 15:48
Ciao Paolo
Dallo statore esce normale la corrente. Hanno fatto verifica ache su possibile entrate di troppa corrente in batteria. E con lo strumento di un elettrauto ha misurato ed arriva la corrente giusta. Dimmi dove inviarti le foto. te le mando volentieri. Mi sei stato sempre di grande aiuto su questo scooter.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Giuseppe 2018-05-23 16:44
Ciao Scusate o mache io Atlantic o cambiato portafusibili Dietro ma Arriva 10.5 a Motore spento 11.7 cosa puo essere che serve il secondo fusibile
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Paolo.f 2018-05-23 17:09
ciao... se a motore acceso sei sotto i 13v hai due possibili problemi, o lo statore non va più o il regolatore di tensione non regola più. normalmente se il problema è il regolatore vedresti addirittura 16v a motore acceso, che non va bene lo stesso, devi avere tra 13 e 14v.
nel tuo caso penso sia lo statore...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Giuseppe 2018-05-23 17:17
Mit da 10.5 certe volte 9.9 Corsa serve il secondo fusibile Dietro la Batteria il primo si spegne altro non so che funzione a
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Paolo.f 2018-05-23 18:50
:-? ci riprovo.... il tuo problema non è solo il fusibile che non capisco cosa hai fatto, ma hai un voltaggio troppo basso!! hai lo statore cotto!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Nicola 2018-07-27 09:48
Ciao ho anche io il problema dei fusibile sciolto in foto.
il mio meccanico mi ha spostato il regolatore di tensione in un posto anteriore dell pedana per prendere più aria. poi ha cambiato lo statore la batteria che si surriscaldava, ma il problema non si è risolto ora il fusibile non si è sciolto ,ma si è rotto la lamina ,(come giusto che sia) ma mi ha scaricato a zero la batteria e il porta fusibile si è surriscaldato. Quindi x l'ennessima volta sono rimasto a terra
Qualcuno di voi è riuscito a risolver il problema
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # paolo.f 2018-07-27 10:32
Ma hai provato con un fusibile con un amperaggio più alto? mi sembra che qualcuno cosi era riuscito a mitigare il problema...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna