Manopole Oxford su V-Strom 650

Questa è la documentazione fotografica del montaggio delle manopole Oxford sul V-Strom del mio amico, la parte elettrica ha sostanzialmente gli stessi problemi da risolvere che ho incontrato sul Ténéré. La differenza principale però sta nel fatto che il V-Strom non ha una predisposizione per una presa 12V sotto chiave (Vedere aggiornamento a fine articolo, la predisposizione c'è). Pensavo di poter risolvere facilmente questa mancanza ma non è stato cosi. In un primo momento ho prelevato i 12V dalla lampada dell'anabagliante, aggirando problemi di cablaggi complicati e invadenti sui cavi della moto. La cosa ha funzionato ma ragionado bene ho valutato che non è saggio aggiungere circa 25Watt delle manopole sullo stesso cavo che gia fornisce 55Watt per le lampade, si arriva ad un totale di circa 80Watt... mmmm.... non mi pare troppo saggio. Quindi è stato modificato il tutto con un attacco diretto alla batteria con un lavoro più pulito e sicuro. Solita lotta per togliere le vecchie manopole.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Sulla manopola dell'acceleratore, abbiamo trovato una specie di battuta sulla parte esterna che aumenta il diametro del tubolare. Questa battuta di fatto impedisce l'inserimento della nuova manopola Oxford che non è molto elastica. Con un pò di sofferenza, abbiamo deciso di limare questa parte per risolvere questa situazione.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Abbiamo trovato la miglior posizione per il controllo dell'accensione e della potenza del calore, che poteva essre fornito e curato un pò meglio a parer mio, si tratta di un supporto di ferro angolato con un paio di fori, neanche colorato di nero, è cromato, stona un pò. Comunque, con un pò di fantasia e prova abbiamo risolto anche questo punto.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

L'ultima parte del lavoro è il posizionamento della centralina e del cablaggio che va diretto alla batteria e alle manopole. La cosa non è proprio immediata, c'è da ingegnarsi un pò, e c'è da smotare qualche plastica della carena.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Fisicamente la centralina è stata posizionata appena sotto il serbatoio, davanti alla scatola fusibili (foto qui sotto a sinistra). I cavi verso le manopole passano sul lato destro del telaio della moto, e salgono verso il manubrio (foto a destra qui sotto).

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Il cavo che va diretto alla batteria, è stato sistemato passando dal lato dove si trova il regolatore di tensione. Con qualche altro lavoretto di fino è stato creato poi lo spazio per avvitare i poli positivo e negativo alla batteria. In fondo qualche altra foto di un paio di dettagli.

  

  

clicca sull'immagine per ingrandire

 

Aggiornamento 27/2/2013:

Il mio amico, dopo un attento studio e ricerca, ha scoperto che il v-strom ha la predisposizione per i 12V sotto chiave. E' un connettore ben nascosto dietro il radiatore. Il problema però è che si tratta di un connettore particolare (foto qui sotto a sinistra) di cui non è facile trovare la parte mancante. Si risolve velocemente cambiando il connettore. Con l'occasione ha trovato una migliore posizione per la cetralina (foto qui sotto a destra).

   

clicca sull'immagine per ingrandire

Qui sotto in dettaglio il nuovo connettore usato per collegare le manopole.

clicca sull'immagine per ingrandire


Stampa   Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna