Sostituire mono su F 800 GS

Al cerotto, l'amico mio... smanettando sulla regolazione della compressione della molla del mono, si è ritrovato il manettino mezzo smontato tra le mani. Tentando di rimontare il tutto, alla fine si è bloccato tutto il meccanismo. Dopo solo un giro di regolazione il manettino si bloccava. Fortuna sua, ha trovato un mono usato a pochi euro, e quindi ci siamo messi a sostituire il suo originale. Il lavoro complessivamente è molto semplice grazie al fatto che la sospensione è vincolata direttamente al forcellone e al telaio senza intermedi multilink o altro.

      

Si deve togliere la sella, smontare la copertura in plastica che si trova subito sotto nella parte davanti. Tagliare le fascette che fissano i cavi e, con molta pazienzia, scollegare il connettore che si vede in foto qui sotto, che non è molto collaborativo diciamo, c'è da metterci pazienza per non rompere le guide in plastica. Liberata questa parte, si può cominciare a togliere il perno superiore del mono. Ovviamente, la moto deve strare sul cavalletto centrale.

      

Allentato il perno superiore, si passa a lavorare l'attacco in basso. Qui per poter accedere al perno stesso, si deve prima togliere il copri catena, poi il pattino scorri catena, allentando le due viti superiori più nascoste. Poi si sposta la catena e si raggiunge finalemte il perno da svitare.

      

      

A questo punto, il mono è pronto per essere estratto. Il manuale d'officina sembra indicare che si estrae dall'alto, ma in realtà è molto più facile farlo da basso, c'è più spazio per muoversi. Estratto il vecchio mono, attraverso la stessa strada si infila il nuovo ammortizzatore e si mette in posizione. Per poter poi infilare i perni sopra e sotto, cercando di far combaciare tutti i fori, con una leva messa sotto la ruota, tutto diventa più faciel sollevando il forcellone per aiutare la manovra.

      

      

Lavoro finito in poco tempo, basta rimontare tutte le plastiche per essere pronti di nuovo su strada. Per curiosità abbiamo smontato il manettino sul mono bloccato. Si riesce a vedere il meccaniso delle sfere che danno il senso del click ad ogni giro, ma oltre quello non si è riusciti ad andare per cercare di capire e risolvere il blocco. Svitando la vite nella parte opposta del manettino, esce subito dell'olio, impossibile pensare di arrivare al cilindro che scende per comprimere la molla senza dover svuotare anche l'olio... non ne vale la pena.

      

      

 

 

 


Stampa   Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna