Cavo bypass per regolatore pompa benzina F 800 GS

Prevenire è meglio che curare, su questa F 800 in giro su internet se ne leggono di tutti i colori sulle sue varie problematiche croniche. Tra queste c'è una casistica elevata di rotture del regolatore della pompa elettrica della benzina. Questo aggeggio regola la velocità di funzionamento della pompa per seguire le necessità del motore. Capita che questo regolatore smetta di funzionare, con conseguente fermo moto immediato. La soluzione temporanea per poter almeno tornare a casa, è quella di aggirare il regolatore passando direttamente i 12v alla pompa, che riprenderà a funzionare. Unico inconveniente è che la pompa, una volta alimentata con questo cavo, girerà al massimo della potenza anche se il motore gira al minimo... compromesso accettabile per il tempo necessario per tornare a casa almeno.

        

Nelle foto qui sopra, si vede il connettore blu che è specifico per questo tipo di cavo. Quel connettore può essere un pò problematico da trovare, non lo vendono singolo come parte di ricambio. Qualcuno però in giro per internet, è riuscito a trovare il modo di averlo. Si tratta di un connettore che bmw usa per più applicazioni, sia su altre moto che per i vetri elettrici di qualche vecchio modello di auto. Su ebay spesso si riesce a trovare come ricambio per il sensore dello stop della F 650 GS del 2002, a questo link e a questo altro link (se funzionano ancora), ci sono due rivenditori che spesso hanno questa parte in vendita. Il cavo arriva con tutto lo switch collegato per lo stop, questo andrà rimosso perchè per costruire il cavo di bypass, servirà solo il connettore blu. Sarà un pò ostico da aprire questo connettore per poter arrivare ai due poli metallici interni (foto in alto al centro). I cavi che questo connettore ha collegati, sono proporzionati per essere usati come sensore per lo stop, sono di diametro minimo, credo si possano anche usare direttamente per alimentare la pompa benzina, ma il dubbio che magari debbano stare li a sopportare 12V continui per qualche ora senza sosta, bo, forse il cavo potrebbe scaldare? ho pensato di mettere su un cavo un pò più sicuro, ma come dicevo prima, probabilmente non è poi cosi necessario.

        

Nella foto qui sopra a sinistra, il connettore blu con i nuovi cavo montati con un buon termo restringente. Nella foto qui sopra al centro invece si possono vedere i due estremi del cavo che ho realizzato. Sulla mia moto, ho predisposto un cavo diretto alla batteria che termina con il classico connettore (non ricordo come si chiama), usato spesso per i compressori aria per gonfiare le ruote. Ho pensato di sfruttarlo anche per questo cavo bypass. Nella foto in alto a destra, si vede il cavo collegato alla predisposizione pronto per essere usato.

    

Qui sopra il tester misura che il cavo funziona, passano i 12V, e nella foto a destra il cavo che arriva nella posizione dove dovrà essere connesso in caso di necessità. Il cavo resta li volante il tempo necessario almeno a tornare a casa. Per collegare il connettore blu alla pompa della benzina, richiede che sia smontato prima il regolatore di tensione, e al suo posto connesso il cavo in questione. Appena posso magari faccio qualche foto anche a questa parte del lavoro... sperando non sia mai necessario usare questo cavo.


Stampa   Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna