Cambio olio e filtri su F 800 GS

Primo tagliando fatto in casa per l'800, per la precisione questo è solo una parte del tagliandone che deve fare. Oggi si fa solo cambio olio e filtri, più in la cambio catena corona e pignone di cui non mancherà articolo dedicato. Studiando la moto vedi che per calare l'olio si deve togliere per forza il paramaotore sotto, un pò una scocciatura però non se ne può fare a meno. Tolto questo si accede allo scarico e al filtro olio da sostituire.

        

Si devono togliere le 4 viti sotto e un perno nella parte davanti. Dalle foto qui sopra si vedono i punto dove si trovano questi attacchi su cui intervenire. Tolta la copertura si accede al tappo dello scolo e al filtro. Qui avrei potuto fare un lavoro un pò più di fino... magari una lavata al motore non ci stava male visto che si devono scoprire due punti da tenere al sicuro dallo sporco. Comunque sia, via il tappo di scolo e con la chiave in cuoio abbraccio il filtro e lo tiro via.

        

        

Osservando il tappo magnetico, vedo che il rodaggio ancora procede, o forse ai 30.000 km quello potrebbe essere adesso invece segno dell'invecchiamento del motore, c'è un discreto quantitativo di limatura di ferro trattenuta dal magnete. 

    

Si passa quindi a richiudere il tappo di scolo e a preparare il filtro dell'olio nuovo da montare. Passata d'olio sulla guarnizione e per aiutare il ricircolo del nuovo olio nel motore, metto qualche goccia d'olio direttamente nel filtro.

        

Montato anche il filtro olio si può passare a fare il pieno di olio nuovo, circa 2,8 litri. La misurazione sull'asta del tappo di rabbocco, diciamo che è un pò approssimativa, molto condizionata dalla temperatura e da quanto il motore ha girato. impuntarsi a fare i precisi per beccare il segno "max" sull'asta è un'impresa inutile, basta stare tra la metà e il massimo e si va tranquilli.

        

Ultima fase, la più facile, cambio filtro dell'aria. Si accede al filtro dallo stesso vano dove si trova la batteria, è coperto da una parte del convogliatore d'aria che si smonta con 4 viti. Nella foto in alto a destra quello rosso è il filtro vecchio, il giallo il nuovo. Direi che questa moto non ha mai vissuto del fuoristrada, classico sporco da traffico. Qui sotto il video della prima partenza del motore, da notare la spia dell'olio che lampeggia di continuo non rilevando pressione, e da ascoltare il classico ticchettio che si sente del motore che fa i primi giri a secco. Nel momento stesso che il circuito va in pressione, la spia si spegne e di colpo il rumore sparisce.

 


Stampa   Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna