Lo smonta gomme.... 1 a 0 per lui.... !

A vedere chi usa, e soprattutto sa usare lo smonta gomme, fa sembrare la sostituzione di una gomma molto facile e semplificata. Ho scoperto che però molto dipende dal tipo di gomma da lavorare. Quello che io sono riuscito a fare con le sole leve per cambiare le camere d'aria, è un fallimento. Negli ultimi 10 cm di gomma da far rientrare nel cerchio per richiudere il tutto, che sono i più critici, in quel momento buco sempre la camera d'aria.... ne ho fatte fuori almeno tre in varie situazioni. Ho pensato allora che uno smonta gomme avrebbe risolto il problema, sopratutto per il fatto che a 50 euro se ne trovano di nuovi, gia con due o tre cambi gomme fatti in casa la spesa si è ampiamente ripagata. Quindi, ne ho preso uno.

    

Ho scoperto a mie spese poi, che le gomme che monta il Tènèrè, le sirac, anche se indicano che devono essere montate con la camera d'aria, hanno la struttura di una tubless, quindi la parte che va a chiudere sul cerchio è bella tosta, lo smonta gomme aiuta di sicuro, ma l'impresa non è comunque facile. L'inizio del lavoro è molto facilitato, una volta sgonfiata la gomma, staccarla dal cerchio è molto facile, e la cosa mi aveva fatto sperare che nel seguito tutto sarebbe stato facilitato, col cavolo.....

    

Diciamo poi che capire quale sia il verso giusto per montare il puntone cromato dello smonta gomme, per me non è poi tanto chiaro, l'ho usato in un verso o nell'altro a secondo di come mi sembrava più opportuno. Una volta scollata la gomma da cerchio, via di caccia copertoni per stallonare la gomma, e poi sfruttare la lunga leva per facilitare la cosa, in poco tempo la camera d'aria è fuori.

    

Pensavo che il più fosse fatto, e che la strada da adesso in poi fosse facile.... invece da adesso in poi, una fatica della madonna. Dopo una lotta di almeno mezz'ora però sono riuscito a tirare via la gomma dal cerchio. Il problema è che la leva dello smonta gomme aiuta fino ad un certo punto, poi non riesce a spingere completamente fuori la gomma dal cerchio, perchè la forma stessa dello smonta gomme, e la misura del cerchio e della gomma, forse sono al limite, per cui la leva va a battuta, e invece di spingere fuori la gomma completamente, la schiaccia solamente.

   

Dopo aver ripreso un pò di fiato, ricomincio con la nuova gomma. Farla entrare senza lo smonta gomme penso sia impossibile, almeno per me, su questo è stato di grande aiuto la lunga leva. Altra lotta per mettere dentro poi la camera d'aria, e poi il finale.... aiutato da sapone sul bordo della gomma, sul cerchio, l'ho messo ovunque per cercare di facilitare la cosa. Una guerra.... spennella qua con il sapone, spingi la con la leva, spingi con le ginocchia.... fino a che poi sembra che tutto comincia ad andare per il verso giusto....

   

Mancavano solo gli ultimi 10/15cm di gomma da richiudere per averla vinta. Tante belle speranze.... non ne voleva sapere di richiudersi.... sono arrivato alla violenza pura ma non scavallava. Mi studio bene la situazione, sfrutto al massimo la lunga leva blu, e alla fine vinco, la gomma nuova è dentro! bene.... adesso bisognava solo vedere se la camera d'aria era intera.

 

Niente da fare.... la foto qui sopra la dice lunga.... caricato le gomme in macchina e via dal gommista. Nuova camera d'aria per la ruota dietro, 20/25 euro di lavoro al gommista, e gomme nuove pronte all'uso. UNO a ZERO per lo smonta gomme. Diciamo che l'idea che mi sono fatto, è che queste gomme, le sirac, siano veramente toste e difficili da lavorare, confermato poi anche dal gommista. Penso che lavorare le gomme di un enduro leggera sia estremamente più facile e alla portata dello smonta gomme.

 


Stampa   Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna