Cambio olio al Ténéré

Alla soglia dei 30.000km, e oramai fuori garanzia, è il momento di mettere mano sul Ténéré per il cambio olio, e altri lavoretti di manutenzione varia. La particolarità di questa moto, è il serbatoio dell'olio nel telaio. Questa particolarità richiede un paio di attenzioni in più per completare il lavoro senza far danni. L'olio si trova sia nel motore che nel telaio della moto, quindi va scaricato da due parti differenti. Ho prima aperto lo scarico in basso direttamente sul carter motore nel lato dove c'è la leva del cambio.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

 Poi ho scaricato la parte d'olio che rimane nel telaio dallo scarico frontale. Qui serve un pò di tecnica per evitare che il getto d'olio vada a finire contro la ruota e imbratti tutto. Ho usato un imbuto con un piccolo tubo pieghevole per indirizzare l'olio direttamente nella vasca di raccolta.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Ho lasciato scaricare l'olio, e mi sono dedicato poi al filtro da sostituire. Si trova dalla parte destra della moto, più o meno sopra la pompa dell'acqua. Svitate le tre viti, piano piano il coperchio viene via e si può liberare il filtro. Si mette il nuovo e si richiude il tutto, molto facile.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Ho richiuso i due scarichi per poter poi rifare il pieno. Ci vanno circa 2,5 litri d'olio ma serve un pò di tecnica per infilarli tutti senza allagare la moto. Diciamo che 1,5 litri si possono madar giu di fila, poi è meglio accendere qualche secondo il motore per fargli risucchiare l'olio dalla pompa e tirarlo giu nel carter motore. Il solo serbatoio integrato nel telaio non porta 2,5 litri, quindi dopo circa 2 litri calati giu, comincerà ad uscire fuori allagando la moto.... e indovinate un pò..... :-) 

Inutile cercare di ripulire la moto... l'olio si è infilato in tutti i pertugi, e quando ho riavviato la moto sembrava che bruciasse dal fumo che proveniva dall'olio sparso sul motore e lo scarico bollente...

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Niente di grave.... per completare il lavoro serve fare un minimo di verifica sul livello dell'olio dopo che il motore ha girato un pò in modo che la pompa metta in circolo tutto l'olio che doveva dal serbatoio nel telaio. Oltre a questo, c'è da controllare che ci sia pressione realmente nel circuito tramite l'apposita vite di controllo (foto in basso a destra). Basta allentarla un pò e aspettare che cominci a trafilare l'olio

  

clicca sull'immagine per ingrandire


Stampa   Email

Commenti  

0 # Ubixtintivo 2015-01-08 10:25
Bravo, complimenti, utilissime informazioni e ben corredate di foto.
Mi farà sicuramente comodo quando toccherà a me...salvata nei "preferiti".
Ciao e grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # paolo.f 2015-01-08 10:26
:-) GRAZIE...!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Roberto 2018-04-16 21:02
Ciao ottima descrizione, ma solo una domanda, la pressione si controlla a motore acceso o spento?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # paolo.f 2018-04-17 06:05
A motore acceso, la pressione nei circuiti acqua e olio si ha solo ha solo a motore acceso.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna