Telecomendo cancello sul Tènèrè

Come avevo fatto per l'SWT400, anche sul Tènèrè ho integrato il telecomando del cancello di casa per non dover ogni volta fermarmi, togliere i guanti, cercare il telecomando, aspettare l'apertura del cancello e poi entrare nel box... tutto questo anche quando piove! molto più comodo avere un tasto dedicato sulla moto per aprire il cancello almeno 100 metri prima di arrivare. Diversamente dagli scooter però, sul Tènèrè lo spazio dove poter motare vari accessori più o meno artigianali, è ridotto praticamente a zero. Lo scooter è pieno di spazi vuoti e plasticoni giganteschi su cui poter lavorare, e che sopratutto proteggono dalla pioggia. Questa è la maggior difficoltà, per il resto il lavoro è molto semplice. Si prepara prima il telecomando in modo che il tasto che manda l'impulso al cancello sia sempre attivo (foto qui sotto a sinistra nel cerchio giallo), in questo modo basta dare corrente al telecomando stesso per far si che il cancello riceva il segnale di apertura.

   

clicca sull'immagine per ingrandire 

 

A questo punto, dato che questi telecomandi in genere funzionano a 12v, basta trovare un punto dove prelevare i 12v dalla moto. Io in genere lo collego al faro abbagliante cosi che per caprire il cancello basta fare un paio di lampeggi. Per prelevare i 12v, ho rimosso la cuffia dietro al faro abbagliante e ho fatto passare il cavo di alimentazione del telecomando attraverso lo stesso foro dove passano i cavi originali della moto che alimentano la lampada (foto qui sotto a sinistra). Molto importate è rispettare le polarità, quindi il cavo nero della moto è il negativo, mentre quello giallo il positivo. rispettando la polarità di alimentazione del telecomando ho collegato i cavi direttamente sul connettore della lampada e il lavoro è finito.

   

clicca sull'immagine per ingrandire

A questo punto non resta che trovare un buon punto dove nascondere il telecomando dalle intemperie. Questo Tènèrè l'ho ritirato praticamente 2 giorni fa, non lo conosco bene nelle sue parti, mi ci è voluto un pò di tempo per capire dove trovare uno spazio idoneo ma alla fine smontando un pò di plastiche ci sono riuscito. Togliendo il fianchetto in plastica grigia sul lato sinistro del cupolino ho scoperto una serie di spazi vuoti perfetti allo scopo.

   

clicca sull'immagine per ingrandire

Il finachetto è composto da due parti plastiche che sono chiuse a formare uno scatolato con degli spazi vuoti, è bastato sistemare il telecomando in uno di questi spazi vuoti e ricihiudere il tutto lasciado uscire il cavo di alimentazione dallo stesso foro dove esce il cavo della freccia (foto in basso a sinistra).

   

   

clicca sull'immagine per ingrandire


Stampa   Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna