Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Purtroppo decathlon mi ha un po’ deluso questa volta, dopo ben un mese non si è ancora decisa a fornire il punto vendita alla romanina della chiave dedicata per smontare il movimento centrale della 9.1. Stufo di aspettare ho deciso di procedere con i miei mezzi e un po’ di inventiva. Per i più puritani e deboli di cuore potrà sembrare una violenza alle meccaniche della bici ma in realtà è tutto estremamente semplice e facilitato dal fatto che le parti da smontare non sono serrate a morte, facilmente si riesce a svitare tutto il necessario con poca forza. Ecco come ho fatto: prima di tutto si svitano le due viti che fermano il pedale sinistro (foto sinistra qui sotto), pensavo che bastasse per sfilare il pedale ma invece c’è da svitare un secondo fermo in plastica a vite, quello indicato dalla freccia nella foto a destra qui sotto.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Per togliere quel fermo in plastica c’è un estrattore apposito in vendita da decathlon ma preoccupandomi solo della chiave particolare per sbloccare il fermo del movimento centrale che si trova dietro il pedale, non mi sono reso conto di quest’altro importante particolare. Mi sono quindi bloccato nel lavoro! Con un po’ di inventiva e 10 minuti di ricerca nel box ho trovato la soluzione usando una lima rastremata di forma quadrata lunga 30cm che aumenta la sua dimensione dalla punta verso il manico. Infilata dentro il movimento centrale si incastra perfettamente nel fermo che senza troppo sforzo si è svitato facilmente (foto qui sotto).

  

clicca sull'immagine per ingrandire

A questo punto è iniziata la parte più difficile, trovare il modo per svitare il vero fermo del movimento centrale sul telaio. La cosa che lo rende critico è il fatto che la filettatura di questa parte è parte del telaio della bici stessa, quindi se dovesse rovinarsi sarebbe un serio problema. A rendere la cosa ancora più complicata c’è il fatto che questo fermo è di un materiale non molto duro, quindi si intacca e graffia facilmente, impensabile prenderlo con una pinza per stringerlo e svitarlo. Anche qui dopo 10 minuti di ricerca e riflessioni mi è venuta l’idea: stringere questo fermo con una pinza ma interponendo tra i due uno strato di gomma di camera d’aria (foto in basso a sinistra). Anche qui con sorpresa e con poco sforzo senza lasciare graffi o segni sulle parti della bici sono riuscito a svitare questa parte.

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Tolta la catena dalla corona, qualche colpetto con un martello in gomma sul movimento centrale per sbloccarlo, poi svitato completamente il fermo sul lato sinistro della bici, ed ecco che tutta la parte è finalmente libera e smontata per essere verificata.

  

  

clicca sull'immagine per ingrandire

Il motivo che mi ha spinto a smontare questa parte è stato lo scrocchio che ho cominciato a sentire quando spingo sul pedale destro. Stranamente questo rumorino ogni tanto sparisce. Verificando i cuscinetti del movimento centrale non sono riuscito ad individuare quale dei due genera lo scrocchio, riuscivo solo a sentire un leggerissimo raschiamento di quello sinistro. Probabilmente serve metterli sotto un certo sforzo per poter generale lo scrocchio, comunque ho spruzzato un po’ di olio tipo WD40 sui cuscinetti sperando che riesca ad entrare dentro, ingrassato le filettature del telaio della bici e rimontato tutto per testare alla prossima uscita.

Commenti  

0 # Salvo 2014-11-26 22:02
Hai risolto poi? Ho lo stesso problema,ma sulla 5.2
grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # paolo.f 2014-11-26 22:03
Diciamo di si... nel senso che in altre uscite che ho fatto ho cercato fare attenzione allo scrocchio ma non l'ho più sentito. Ricordo però che in una salita era ricomparso ma molto attenuato. Ne ho fatte molte di uscite dopo questo lavoro e sinceramente poi non ho più prestato attenzione alla cosa dato che non lo sentivo più. Mi aspetto però che ritorni quanto prima dato che comunque su uno dei cuscinetti un leggerissimo raschiamento lo sentivo...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna